E’ il colore della natura che, generosa, nasconde, dona e protegge. Trasmette equilibrio, armonia e benessere. Colore della conservazione, non ama le novità e tende a consolidare l’esistente. E’ rappresentato dalla sequoia: antica, maestosa orgogliosa e immutabile. Il verde è il colore della forza e della speranza ed è simbolo di perseveranza, equilibrio. La cromoterapia suggerisce le sue sfumature più accese e primaverili per stimolare l’ipofisi e regolare il metabolismo, e per fermare la caduta dei capelli si invita a dormire su un cuscino con una federa di questo colore; il verde ha anche un effetto benefico e calmante sugli occhi e sulla vista, infatti è tuttora utilizzato nelle biblioteche. Chi si sente attratto dal verde ha un temperamento affidabile, solido e autocritico. Ama sentirsi libero e il contatto con la natura gli è indispensabile. Sono persone che non amano le novità e cambiamenti improvvisi e preferiscono piuttosto consolidare e valorizzare con prudenza l’esistente. Al verde si associano le idee di serenità, pace, salute, speranza, fertilità, freschezza e armonia.