Oggi i  capelli ricci sono tornati di gran moda ma non sempre è facile ottenere i ricci perfetti, magari creando ogni giorno una nuova acconciatura. Ci sono, però, diversi strumenti che si possono utilizzare per farlo: Diffusore – Dopo aver tamponato i capelli e applicato una mousse, asciugate i capelli a testa in giù con il diffusore per far sì che i ricci non perdano volume pettinate i capelli con le mani oppure con la coda del pettine; Beccucci – Soluzione perfetta se siete di fretta: dopo aver lavato i capelli, asciugateli solo in parte e cominciate ad arrotolare le ciocche, una ad una, fissandole con un beccuccio. Quando tutta la testa sarà un unico beccuccio, spruzzate uno spray per capelli ricci e lasciate i capelli così per tutta la notte. Magari non sarà tanto comodo ma sicuramente efficace. La mattina non dovrete far altro che togliere i beccucci. Bigodini – Il classico rimedio della nonna. Se desiderate un effetto ” riccissimo” dovrete utilizzare bigodini molto piccoli altrimenti di più grandi dimensioni per una testa più “mossa”. E se, come si dice,  “ogni riccio è un capriccio”…  preparatevi a pretendere molto!